Autore: Marina

Di pesto, bruschette e Tenerumi. E rieccomi qui.

Mi sono capitati per le mani questi vegetali strani e alle 20.15 con figlia affamata non mi è venuto altro in mente se non frullare tutto, anche me stessa, e farne un pesto. Lo ha apprezzato, razione di verdure propinata anche quel giorno: Amen. Per me bruschette, troppi carboidrati anche stavolta: Così sia.  Detto questo, il pesto era così buono, che ho pensato di dovermi appuntare gli ingredienti che avevo usato. Già, ma appuntare dove? Inutili carta e penna perchè mentre meditavo questa opzione, avevo già perso il post-it col pensiero. Ho pensato a quante volte mi capiti di cercare nel blog per recuperare una ricetta (in pratica sono la mia unica lettrice) e ho capito che questo è ancora il posto giusto, benché non lo abbia preso in considerazione per tanto tempo. Nonostante il mio rapporto con la cucina non si sia affievolito, abbiamo grandi alti e bassi, dopo anni di relazione. Innanzitutto ormai ho la certezza che questa storia d’amore non mi porterà da nessuna parte: lei non mi manterrà. In secondo luogo, …