All posts tagged: glassa

Pause || (e Biscotti al panpepato)

Vabbè… è inutile che chieda scusa. Sono sparita, inghiottita dall’ufficio, dai pacchetti confezionati alle 2 di notte (Scotch finito, ovviamente), dalle cene Natalizie con amici, lite con migliore amica e via dicendo. Soprattutto è stato impossibile trovare il tempo di visitare i miei tanti blog preferiti, che non immagino nemmeno in cosa si debbano essere prodotti prima delle feste. In questo accumulo di cose da fare, ho scordato di pensare e quindi non so bene cosa scrivere. Non sarebbe da me proporvi un elogio del Natale, è una bella festa, ma non la vivo in modo eccessivamente romantico: 25 persone a cena da mia mamma, un sacco di bambinetti urlanti tra i piedi, dieta sputtanata per mesi, tante risate e una discreta vincita al poker con i miei zii del profondissimo Sud: divertente si, ma romantico e spirituale non direi proprio (‘Mannaggia u cazz, hai un cooolore servito?!’). Sulla mia vita privata pure, devo stendere un velo (non pietoso, ma comunque coprente). E’ un periodo strano, scopro alcune emozioni, ma ne ‘ri-provo’ altre, in una sorta …

Cake pops (fiumi di parole e cattive frequentazioni)

E’ incredibile come io riesca ad attirare solo ragazzi non adatti a me! Dico, nemmeno impegnandosi tantissimo qualcuno riuscirebbe a battermi, la mia è un’arte! In 3 mesi ho rimediato i seguenti soggetti: X1 = basso e largo, talmente pieno di se che avevo paura scoppiasse come un pallone: 1 aperitivo e ho cancellato il suo numero; X2= talmente disperato sentimentalmente, che avevo paura di mettermi a piangere dopo il racconto della sua triste storia: decine di email e il terrore di doverlo incontrare di nuovo. X3= l’ho visto ballare in discoteca e il nostro futuro insieme si è interrotto per sempre: spero di non sentirlo mai più e soprattutto di non vederlo mai più sgambettare sulle note di Sacra Lady Gaga. X4= mi scrive delle email, ma non usa apostrofi (anzi, si, ma solo dove non servono), nè virgole, e diciamo che mette le h e le doppie un po’ dove capita: non credo abbia molta dimestichezza con l’italiano in generale (eppure è originario di Pavia). Bè, lo rivedrò per ‘un’aperitivo’. CAKE POPS Biscotti …