All posts tagged: capperi

Mozzarella sistemata per le feste (divano e fornelli negati)

Fulmini e saette a Milano oggi pomeriggio… ragazzi che tempaccio! E infatti si avvicina la classica serata che vorrei passare davanti alla tv, dopo cenetta easy (tipo riso in bianco con chili di burro e parmigiano… embè!?!) e invece ho una delle migliori amiche – gruppo Tricheche – che parte e non posso non andare a salutare, ovviamente abita dal capo opposto della città.  Domani sarebbe la classica domenica che passerei a cucinare, forno accesso, finalmente, e invece che mi aspetta? Un bel matrimonio di estraneo (collega di Fra) sotto la pioggia. Adesso ditemi voi se questa è una bella prospettiva! Perchè, se dell’amica non posso fare a meno, del matrimonio bagnato e fortunato invece me ne laverei le mani alla stragrande! Ok, ho finito di lamentarmi. Di buono c’è che credo di aver resuscitato il mio lievito liquido Alfie Jr e che in settimana proverò ad utilizzarlo per vedere se è tornato in forma e di buono rimane sempre il fatto che domani sia domenica e non lunedì. Inoltre posso anche affermare di essere …

Mamma’s Friggitelli (e navigar m’è dolce in questo mar)

‘Mercoledì, ho ancora davanti 3,5 giorni di paesino di mare e poi tornerà tutto come sempre. Mai come quest’anno avevo bisogno di ‘qui’, della ‘non ansia’, la ‘non fretta’, la ‘non lotta a che tutto sia perfetto’. Mai come quest’anno vorrei potermi fermare un mese e senza la minima paura di annoiarmi, anzi, con una voglia matta di annoiarmi e valutare solo il colore del prendisole e se mettere la protezione 30, 20 o 15, che mi pare già una cosa ai limiti della fatica più estrema. Bello, questo dolce far niente. I soldi, in questa piccola dimensione, hanno smesso di scappare dal portafoglio magicamente e senza ragione  come succede quotidianamente a Milano (bè, qui sono a carico della mamma!). Non mi sono dovuta occupare nemmeno di Sushi e Tabata, perchè anche a loro pensa mia madre, che tra l’altro è riuscita a far dimagrire quel panzone di Sushi e cerca invece di rimpinzare quella sorta di ‘anoressica cotoletta siamese’ che mi ritrovo al posto di una gatta vera (in questo caso senza troppo successo). …

Polipo alla Camilleri (e passare a qualcosa di nuovo)

Dopo aver lavorato tutto il giorno in cucina, ho realizzato che devo cambiare qualcosa della mia vita, chiaramente non le mie rilassanti giornate a spadellare. Mi riferisco al mio approccio attuale: mi piango addosso e aspetto. Cosa sto aspettando? Che mi cada il principe azzurro sulla testa? A parte che probabilmente cadrebbe sulla ragazza di fianco per errore, non ho mai visto principi cadere dal cielo e nemmeno principi cadere in generale (fermo restando che mi accontenterei di un ragazzo qualunque, senza titoli nobiliari, purchè sano di mente. Ce ne sono?). Qui bisogna che passi all’azione! Non so in che senso, ma mi fa sentire meglio dirlo. POLIPO ALLA CAMILLERI (CONTEST ricette letterarie MON PETIT BISTROT) 1 polipo fresco 3 spicchi di aglio Pomodorini San Marzano (i miei erano piccoli e ne ho usati 8, altrimenti 4 di quelli grandi) Abbondante prezzemolo e 2 foglie di alloro Pinoli Olive di gaeta o taggiasche intere Capperi sotto sale Uva sultanina 1 peperoncino Olio, sale e pepe Lavare il polipo e privarlo dell’occhio, incidendolo ai lati con …