Di me (e dei miei disastri)

Se qualcuno mai se lo chiedesse (nel caso in cui qualcuno mai leggesse questo blog), il Vile esiste davvero.

Eravamo nella stessa classe al liceo e ci siamo poi incontrati dopo l’università grazie o per colpa di amici comuni. Ci siamo ‘fidanzati’ e lasciati almeno 3 volte, ma dopo 6 anni, di abbandoni, lacrime, abbracci e bei momenti, abbiamo deciso di stare insieme davvero e per sempre.

A quanto pare questa decisione era solo mia e fin qui.. non sono certo la prima a cui succede. La cosa sconvolgente invece è che il Vile non voleva assolutamente che io scoprissi che prima o poi mi avrebbe lasciata, così ha astutamente architettato le più incredibili bugie, come fingere di andare a vivere da solo, pagando affitto e tutto il resto per rimandare la convivenza con me, restando però a vivere da mamma e papà, ignari di tutto (ma è solo un esempio come un altro). Se mi avesse detto: con te non voglio vivere e non voglio un futuro, lo avrei lasciato e questo no, non poteva permetterlo. Salvo poi lasciarmi lui, 3 anni di promesse e giuramenti dopo e dopo 1 mese di convivenza.  Totale anni persi: 8, arrotondando per difetto.

Ho passato troppo tempo con il Vile e troppo poco con Chat à poche.

marinella

Annunci

21 Comments

  1. Anonimo says

    E vai con Chat à poche! Lascia il Vile alle spalle e coltiva le tue qualità creative . Ne hai da vendere ….e …….non solo in cucina…..
    In bocca al lupo da chi ti vuole un mare di bene.

  2. Amica di cucina says

    Dopo aver visto le tue foto chiaramente non avrò mai il coraggio di presentarti uno dei miei piatti… forse la ns amiciziaculinaria finirà prima di cominciare!

  3. Antonella says

    Complimenti davvero!! Sembra tutto squisito. Hai una sacco di creatività, il nome del sito è geniale!e sei spettacolare nel fare le foto! Sembrano scattate da una professionista! Non vedo l’ora di provare le tartine a forma di fiore! Aspetto le prossime ricette..e non ti cruciare per il tizio “uomo”..meglio aver buttato 8 anni che tutta la vita, ora puoi solo ripartire più saggia e sicura! sara tutta in discesa e senza zavorra :D

  4. Grazie Antonella! Il tuo commento mi fa venire voglia di aggiungere 100 ricette in una volta! Torna a trovarmi (e lasciami un altro commento così se vedi un post triste :)

    Ancora grazie!
    Mari

  5. Vanina says

    Il blog è favoloso….grafica,foto e parole super….e che dire del cibo….mette di buon umore; ogni tanto tra diete e menate cellulitiche ci si dimentica di quanto mangiare faccia bene all’anima!

  6. marfiva@libero.it says

    Ciao Marina, veramente fantastica l’idea di collegare cibo ed amore, forse è meglio Eros and Gastros di Eros and Thanathos.. D’altra parte molti ricordano Proust solo per le madeleines.. Love vALERY

  7. Valery, il tuo commento ha vinto su tutti :)
    Grazie!

    In tuo onore sto pensando alla ricetta Eros and Gastros…. ti avviso appena la pubblico!

  8. il tuo blog è davvero bello…!
    un pò meno mi piace il chiodo fisso per il tuo ex, sarà che io sono una single convinta…! però ricorda che da ogni evento negativo, qualcosa di positivo se ne cava, solo il tempo ne renderà conto…un bacio e buona fortuna per tutto…
    contattami sulla mia pagina facebook michela de matteis, cosi rimaniamo in contatto!

  9. Amica di cucina says

    certo che sei davvero super produttiva, mi sono messa in pari è da un po’ che non leggevo… LE AMARENE FATTE IN CASA?!? NON CI CREDO!!!
    Questa settimana mi impegno a portarti in uff un po’ di foto delle mie, anche se preferirei mostrarti la cellulite, sarebbe meno imbarazzante!!

  10. ho letto anche la tua storia come vedi..inutile dire che mi dispiace..che questo Vile non si meritava il tuo amore.
    I micetti insegnano: ci si lecca le ferite e si va avanti a testa alta ;-)

  11. bella la tua storia.. anch’io ho un Vile nel baule, non proprio con i tuoi annessi e connessi, però insomma :(
    e ti dico “quel che non ci uccide ci rende più forti”
    e se il tuo blog è molto intrigante, ci entra un po’ tutto di te, vedi? ;)
    bacione!

  12. …però pensa, se a causa del tuo ex hai aperto il blog non sono poi stati 8 anni del tutto persi…è stato una sorta di percorso accidentato che ti ha portato fino al punto in cui sei ora, forse la si può vedere non come una battuta d’arresto ma come un cambio di direzione!! :)

  13. Di vili in giro ce ne sono tanti! Anzi…troppi!!! In bocca al lupo per tutto!!! Un bacione!

  14. cinzia says

    ho visto il tuo blog e lo trovo molto bello e interessante compresi i tuoi sfoghi alla bridget jones, sei divertente e simpatica, il vile si è perso una vita di risate insieme a te, tu credo invece non abbia perso che uno str….zo. Non vedo l’ora di leggerti ancora…..

  15. Ciao, piacere di conoscerti!
    Sono approdata per caso nella tua cucina e ti trovo davvero molto simpatica!
    Se ti va ti aspetto nella mia cucina per un tè con biscotti virtuale!!
    A presto

  16. Ciao Marina! mi ha fatto molto piacere conoscerti ieri ….
    entrerò spesso nella tua cucina!! teniamoci incontatto! :)

  17. E oggi, come per magia, mi ritrovo a leggere queste tue parole, questa tua descrizione, rivedendo parte di me… una cosa che fino a ieri non avrei creduto possibile, oggi sembra essere l’amara realtà, con un pizzico di certezza in meno ma, credo, con la stessa delusione.

  18. Sami says

    :-) trovata per caso quando pensavo di conoscere tutti i blog di cucina in rete…io trentenne single dopo sei anni di grande amore e casa insieme e progetti e sogni..che a quanto pare vedendoli oggi erano solo miei (eh si la storia si ripete…vigliacchi uomini) quando scopro che lui senza dirmi niente si era comprato un biglietto solo andata per la NUOVA ZELANDA…più chiaro di così!
    E anch’io so cucinare e cerco di stare bene nel mio appartamento, ma per me è già passato più di un anno..e sono sempre messa maluccio!
    Complimenti per il blog, veramente molto carino..ti seguirò!
    Ciao! :-)
    Sami

  19. Giacomo says

    Ciao Marina, eccomi qua, il tuo mini supporto culinario pre casting. Giacomo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...