Primi
Comments 6

Crema yogurt e zucchine (e festival a go go)

Arrivata al mare una delle sciamannate mi ha scritto che la stessa sera si sarebbe andate tutte ad un festival in un paese vicino. Che genere di festival potesse esserci da queste parti non mi era ben chiaro, ma tramortita dalla proposta così coraggiosa e inconsueta, non mi sono fatta molte domande. Ciò premesso, nessuna di noi ha la macchina (conniventi, fingiamo di non averla, perchè prenderla e parcheggiarla sarebbe troppo faticoso), siamo saltate sulla ‘corriera’ e siamo scese alla fermata sbagliata. Abbiamo camminato circa 25 minuti e siamo giunte al ‘festival’, uno spiazzo con qualche bancarella e un palco sul quale un gruppo suonava roba simile a quella delle ‘Vibrazioni’, ma molto peggio: ‘Tu, che mi piaci da farmi stare male, mi togli il respiro e mi fai sempre restare; tu che mi sveglio la mattina e sei via, ma che male che mi fai, Madonna mia’ (cito testualmente). Siccome ero davvero stufa di piangere, ho riso tanto, ma proprio tanto. Rido e sorrido ogni giorno, da che sono qui, qui non esistono vili e sostanzialmente non esistono passato e futuro, perchè ogni estate è uguale alla precedente e a quella dopo. Prima di partire per un viaggio, da sempre passo qualche giorno in questo pacifico ripostiglio, credo per ricordarmi che esiste davvero il meglio della vita.

Nb. Domani mi presenteranno l’ennesimo amico di amico: Madonna mia…

CREMA DI ZUCCHINE E YOGURT

4 zucchine tonde

1 cipolla

1 mazzo di basilico

40 gr di pinoli

1 patata piccola

200 gr di yogurt greco

60 gr di parmigiano

olio, sale, pepe

Tagliare la cipolla e soffriggerla nell’olio. Aggiungere la patata sbucciata e tagliata a cubetti e dopo 10 minuti aggiungere le zucchine tagliate  a dadi, salare. Lasciar cuocere bene il tutto, mescolando spesso. Mettere la verdura intiepidita nel bicchiere del minipimer o nel frullatore, aggiungere le foglie di basilico, i pinoli e il formaggio. Dopo aver fatto amalgamare gli ingredienti aggiungere lo yogurt conservandone 4 cucchiai. Il composto deve avere la consistenza di una crema, se risulta troppo solido, aggiungere poca acqua intiepidita. Condire con sale e pepe a piacere e frullare ancora. Servire la crema appena tiepida, dentro ciotole o bicchieri di piccole dimensioni e decorando con un cucchiaio di yogurt, una spolverata di pepe ed una foglia di basilico.

Annunci

6 Comments

  1. :-D Mi fai sempre troppo ridere Mari!!
    Comunque, alla fine, sono queste le cose che rincuorano nei periodi no..passa il tempo, tante cose cambiano, ma alcune sensazioni che di danno certe persone rimangono sempre come sono.. !
    Buonina questa cremina! ^_^
    Un bacione!!

  2. E’ bello in fondo avere un posto in cui rifugiarsi e riscoprire solo il meglio della vita. Leggera e invitante questa crema. Quei piattini sono deliziosi. Bacioni

  3. Ma si può sbagliare fermataaa???? Ussignur!
    Bellina la cremina ma vuoi mettere con il resoconto delle vacanze? Quello è moooolto più interessante! :)))

  4. bella la cremina e super i piattini..stai pensando al contest? :-) io sto cercando di farmi venire una buona idea…è difffffficile!!

  5. beh questa cremina ritempra i sensi dopo una bella passeggiata e un concerto dove comunque hai preso il lato positivo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...