Torte e biscotti
Comments 6

Ciliegie caramellate al rum (stessa spiaggia, stesso mare)

Ricetta semplice, a prova di vile. Sono troppo provata dalla festa di X e Y. Bellissima e divertente: aperitivo sulla spiaggia, cena sulla spiaggia sotto un tendone di teli azzurri e reti da pesca, aragoste, discoteca sulla spiaggia. La stessa spiaggia dove ci raduniamo per le ‘occasioni estive’ da circa 10 anni, le stesse voci e le stesse canzoni (Maracaibo e Co.) solo che qualcosa è cambiato questa volta. Ammetto di essermi dimenticata di tutto e di aver cercato il vile tra le altre persone ad un tratto. E’ stato un tratto abbastanza straziante. Mi sono divertita, ma mi mancava un pezzo: forse proprio per questo per qualche istante mi sono sentita molto felice (ma non mi va di ammetterlo adesso). Ogni 10, 15 minuti la futura sposa di X urlava: meno 20!!! (meno 20 giorni al suo matrimonio ed al giorno in cui dovrò incontrare il vile). Dico, me lo urli pure in faccia , cavolo di fortunata innamorata/ricambiata che non sei altro?! In generale: mai più stessa spiaggia e stesso mare (stesse canzoni, stesse persone; ok per lo stesso vestito: nuovo, Donna Karan). 

CILIEGIE AL RUM E GELATO ALLA CREMA

500 gr di ciliegie

100 gr di zucchero

1/2 bicchiere di rum

Foglie di menta

Gelato alla crema

Lavare e tagliare a metà le ciliegie e togliere loro il nocciolo. Porle in un padellino antiaderente ed aggiungere lo zucchero. Lasciarle caramellare per 15 minuti a fuoco bassissimo, schiacciandone una parte con una forchetta. Aggiungere il rum, aggiungere 3 foglie di menta tritate ed alzare un poco la fiamma. Appena la salsa si sarà rappresa, preparare il gelato nelle coppette ed irrorarlo con le ciliegie ed il loro sughino.

Advertisements

6 Comments

  1. Mariangela says

    Ciao Marina, sono la mamma di Emma, ho visto le tue ricette……complimenti sei bravissima!!!!!!!!!!!!! Ti seguirò sul tuo blog. Spero di vederti al mare. Un abbraccio Mariangela.

  2. Grazie Mariangela! Sei troppo gentile. Pensa che non so cosa darei per saper fare il pesto buono come il tuo!
    Ricambio l’abbraccio e a presto.
    Mari

  3. Anonimo says

    Urrahh ! Ecco un dessert rapido e goloso per imbranate come me!
    Marina mi piace proprio il tuo blog, hai tempra da chef. Ci metti passione, scegli ricette facili ma belle da vedere, forse perchè hai anche il talento di fotografare bene i particolari.
    Complimenti!!!
    Michela

  4. Paola says

    Mari, il pesto di Mariangela e’ buonissimo (come la bruschetta, risaputo!!), ma anche il tuo di domenica sera lo era!!! Ste si e’ sentito molto a casa….. ;)

  5. Grazie per essere passata dal mio blog. Mi fa piacere che ti interessi il concorso e l’iniziativa. Ti ho risposto direttamente sul mio post del sondaggio a seguito del tuo commento. Un saluto!

  6. Minù says

    Mmmmm gelato e ciliegie caramellate??? Mi ci fiondo sopra!!!
    Grazie mille cara e a presto
    Minù

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...